Oida 2018/2019:
la musica si diffonde

prossimo appuntamento:

Domenica 5 maggio 2019

Monastero di Camaldoli - Sala Conferenze Landino

CONVERSAZIONI INSTABILI SU ARTE E MUSICA

ore 10.30 – Oida una musica da raccontare – con Paola Butali e Franco Vaccari 

ore 12.00M° Andrea Fornaciari direttore d’orchestra e D.ssa Mariangela Alterini CSR manager, Fondazione Leonardo

ore 12.30 – pranzo

ore 14.30Microfono aperto: le nostre associazioni costituenti, i nostri sindaci, i nostri musicisti, ospiti a sorpresa, amici e simpatizzanti: sarà un pomeriggio “instabile” di novità e di proposte.
L’inizio di una nuova storia a cui vorremmo che anche tu prendessi parte!

prossimo appuntamento:

SABATO 11 MAGGIO, ore 21.00

Auditorium Berretta Rossa, Soci Bibbiena (Ar)

QUINTETTO DI FIATI

Jana Hildebrandt Flauto
Gianluca Tassinari Oboe
Giovanni Vai Clarinetto
Emanuele Butteri  Corno
Giacomo de Simonis Fagotto
 
Musiche di G. Rossini, W.A. Mozart, G. Bizet, F. Farkas, J. Ibert, J. Williams, N. Rota, E. Morricone, N.Piovani

CHI SIAMO

Siamo un’orchestra, instabile perché costantemente alla ricerca di nuove idee e con la voglia di turbare gli equilibri di una formazione orchestrale classica, instabile perché alla ricerca di sperimentazioni, di nuovi linguaggi, di nuove proposte al nostro pubblico, che vorremmo sempre più ampio, perché la musica, ogni
genere musicale – siamo certi – fa bene al cuore e fa bene alla mente e per questo vorremmo incuriosire
con il nostro cartellone anche chi non si è mai interessato alla musica sinfonica e orchestrale.

OIDA è nata dall’unione di undici associazioni musicali del territorio aretino: realizza le proprie attività con gli incassi degli spettacoli e con le donazioni del pubblico e di aziende che hanno deciso di sostenere il progetto.

Se anche tu vuoi contribuire puoi scriverci a sviluppo@oidarezzo.it per avere maggiori informazioni. Oppure clicca sul bottone qui sotto per saperne di più! 

-Sabato 23 Marzo ore 21.00 Cortona -Domenica 24 Marzo ore 17.30 Figline Valdarno

A FORZA DI ESSERE VENTO

In viaggio con Fabrizio De André

“A forza di essere vento” è uno spettacolo inedito dedicato a Fabrizio De André, a venti anni dalla sua scomparsa.
Si tratta di un “viaggio” nelle sue musiche e nei suoi personaggi ed avrà come guida il Quintetto “De André e la filosofia” (archi, tastiera, chitarra e voce) per la prima volta sul palco con l’Orchestra Instabile di Arezzo. Insieme ripercorreranno, con l’aiuto della voce narrante di Simone Zacchini, alcuni sentieri musicali e filosofici di Fabrizio de André, tra canzoni e riflessioni. Il concerto è diretto dal M° Daniele Belloni, che ha arrangiato tutti i pezzi per l’orchestra, con la voce solista di Alessandro Ristori. La voce di Melania Mattii darà un colore originale ad alcune pagine in programma.
Il concerto è patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De Andrè e dal Centro Studi “Fabrizio De André” presso l’Università di Siena.

Sabato 23 Febbraio 2019 ore 21.00

Teatro Signorelli – Cortona (AR)

MOGOL racconta MOGOL

Con OIDA, lo storico autore di Battisti e non solo in una narrazione musicale serratapezzo dopo pezzoI brani saranno interpretati dai talenti locali scelti tramite il Concorso OIDA VOICE
Per informazioni e prenotazioni biglietti
ticketing@terretrusche.com

Call center 0575 606 887 – 0575 605 287
Da lunedì a venerdì 9.00-13.00 e 14,30-18,30
Oppure

Concerto a Foligno con Simone Cristicchi

L’evento vedrà la partecipazione di OIDA – Orchestra Instabile Di Arezzo insieme al Coro del Friuli Venezia Giulia.
Annunciati i nomi dei vincitori che il 23 Febbraio si esibiranno al Signorelli di Cortona con il maestro Mogol

OIDA VOICE - Concorso per cantanti

CONCERTO DI CAPODANNO

Teatro Petrarca, Arezzo
Scopri tutti gli eventi musicali

OIDA permette a tutti di scoprire il mondo della musica anche nella sua fase preparatoria, di incontrare i musicisti e i loro strumenti, di entrare in contatto con le partiture e di avere in dono un racconto sul concerto che ci aspetta.

SOSTIENI OIDA! SOSTIENI LA MUSICA!

Sostieni il futuro di OIDA! Richiedi la Oida CARD!
La tua donazione contribuirà a sostenere il programma artistico di Oida e ad assicurare che la nostra attività di promozione della musica d’orchestra e promozione dei giovani musicisti aretini continui a crescere. Grazie!

Iscriviti alla nostra newsletter!


Confermo di aver preso visione dell’informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell art 13 del D Lgs 196/2003 e dell art 13 del Regolamento UE 679/2016.

Contattaci

Non esitare a contattarci, risponderemo il prima possibile!