Concerti a Romena, Ginezzo e Cortona

Oida chiude agosto con tre esibizioni da non perdere!

Fine agosto denso di concerti per Oida Orchestra instabile di Arezzo. Sabato 24 agosto alle 21 sarà alla Pieve di Romena con Simone Cristicchi per l’atteso concerto “Abbi cura di me”. Diretti dal maestro Walter Sivilotti i musicisti di Oida suoneranno i brani di Cristicchi e di altri autori all’ombra della Pieve romanica con il meraviglioso abside come sfondo di quella che lo stesso Cristicchi ha definito scherzosamente “la Woodstock del Casentino”. Il concerto è ad ingresso libero, data l’affluenza sono previste navette da Pratovecchio.

Il giorno successivo domenica 25 agosto alle 18 un concerto “ad alta quota”: a quasi 800 mt di altitudine nel monte Ginezzo sopra Cortona Oida suonerà “Armonie di musica in montagna”, un repertorio molto ampio fino al tramonto. Il concerto si inserisce in un percorso di valorizzazione della montagna cortonese e si terrà all’aperto al casolare dove ha sede la Off grid Academy. Anche in questo caso il concerto è ad ingresso gratuito e sarà allestito un parcheggio dedicato a 300 mt dal luogo del concerto per agevolare la sosta delle auto e suggerire un breve percorso a piedi nella Riserva naturale di Ginezzo.

Venerdì 30 agosto sempre a Cortona, ma questa volta al teatro Signorelli, Oida suona assieme ad un gruppo di studenti del Liceo Musicale di Arezzo che si sono distinti per bravura e originalità. Dalla direzione dell’orchestra ai solisti a musicisti che faranno parte dell’orchestra stessa: un concerto dal repertorio classico e dal livello eccellente che si configura come un’offerta culturale di alto livello e contemporaneamente come un’opportunità unica per gli studenti più meritevoli di suonare in ambito professionale e farsi conoscere. Faranno parte del concerto anche i vincitori del concorso di composizione “Il giardino di Apollo 2018” e sarà eseguita l’opera vincitrice come ouverture. Le prevendite sono a cura di Terretrusche ticket.

Leave a Reply